Tu hai tutto ma non hai te stesso – Osho

Silenzio condiviso con le parole presenta: Tu hai tutto ma non hai te stesso.

D: – Pensi sia vero che più sei illuminato, più puoi vedere che cosa è banale e obsoleto nel tuo condizionamento?

R: – È così! Più sei agiato, più vivi nel lusso, maggiore è la ricchezza in tutte le dimensioni della vita, e più è possibile che tu divenga consapevole di una cosa: che hai tutto, ma non hai te stesso – che sei circondato da tutti i lussi, non c’è nient’altro da aggiungervi, ma chi sei tu? Vivi in un palazzo, ma che diavolo ci fai qui? È inevitabile che la domanda venga posta, l’uomo povero non può chiederlo. Lui è in cerca di pane, di medicine per i suoi figli; lui non ha una casa! Tu pensi che inizierà a farsi domande sulla sua interiorità, sulla verità, sul significato della vita? È impossibile per un uomo povero essere religioso, ecco perché dico di essere il guru dell’uomo ricco.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Non ha nulla a che fare con me! Solo l’uomo ricco ha l’opportunità di indagare oltre le cose mondane. Dell’uomo povero, me ne dispiaccio, ma non posso pensare di andare in Etiopia a insegnarvi la meditazione, mi ammazzerebbero! E io non sono un suicida. Il mondo ha abbastanza tecnologia adesso; se i suoi vecchi pregiudizi e le stupidaggini potessero essere abbandonati, potremmo rendere il mondo intero un paradiso. Non manca niente; se possiamo raggiungere la luna, se possiamo creare tanto potere distruttivo, perché non possiamo creare del potere creativo? Lo stesso potere può essere trasferito nella creatività, perché il potere è sempre neutrale.

Puoi accendere il sigaro con l’accendino, ma puoi anche bruciare la tua casa; il sigaro non… il tuo accendino non ti dà alcuna indicazione su cosa fare. La scienza ha reso disponibile tutte le energie, tu le usi al servizio della morte; usale al servizio della vita. Mi piacerebbe che il mondo intero vivesse nel lusso estremo, in modo che la gente iniziasse a diventare stufa del lusso. Mi potresti chiedere di come sono annoiato delle Rolls Royce… sei annoiato delle Rolls Royce? Novanta Rolls Royce… chiunque ne sarebbe annoiato. E la mia gente sta cercando di averne trecentosessantacinque; sono molto decisi nell’annoiarmi! Che cosa puoi farne? E il mondo intero è in grado, per la prima volta, di vivere in così tanto lusso, che si può non avvertire alcun bisogno materiale.

Tutti i bisogni materiali sono soddisfatti; allora cosa farai? Non c’è nient’altro che la meditazione. Questa è l’unica porta che è rimasta ancora aperta. Avete bussato a tutte le altre porte e avete visto che non c’è niente; solo una porta è ancora aperta, e vi invita. E chiunque sia entrato da quella porta, non è mai rimasto frustrato, deluso – non un singolo caso nell’intera storia dell’umanità: nessuno che abbia raggiunto il centro del suo essere è stato deluso, si è sentito senza senso, è rimasto infelice, si è suicidato. Non una singola eccezione; ecco perché dico che la meditazione è una cosa scientifica. È così che lavora la scienza: se puoi provare qualcosa senza alcuna eccezione, diventa una regola.

La meditazione è un metodo scientifico perché, in tutta la storia, nessuno ha obiettato che essa non ti conduca all’estrema beatitudine. È un fenomeno davvero strano che questi politici continuino a commiserare la gente povera, la gente affamata, la gente in punto di morte, e che gli stessi politici continuino a buttare il cibo nel mare. L’Etiopia sta morendo, e l’Europa ha buttato migliaia di tonnellate di arance fresche nell’oceano; e i capi politici continuano a parlare della solidarietà, della compassione. I capi religiosi continuano a parlare della solidarietà, e sono contro il controllo delle nascite; sono contro l’aborto: non dovrebbe essere legalizzato. Strano, loro sono responsabili nel creare più popolazione; che significa più povertà. I politici investono il settantacinque per cento degli introiti della loro nazione, nelle guerre, nell’esercito, nelle armi nucleari, e le persone muoiono – persino gente del loro Paese! Nella stessa America, trenta milioni di persone vivono sulle strade; e voi create armi nucleari, e vi sforzate di raggiungere marte o la luna. Dovete essere impazziti!

… segue un filmato del maestro spirituale e di meditazione Osho …

(Da: Osho – “The Last Testament”, Vol. 2 # 3)

Osho su Amazon
Osho – Macrolibrarsi
Osho.com
it.wikipedia.org/wiki/Osho
Oshoba.it
Aforismi di Osho



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: