Sorridere ai nostri blocchi interiori – Aurobindo

È necessario che osserviate e conosciate i falsi movimenti in voi, perché sono la sorgente delle vostre difficoltà e devono essere respinti con persistenza, se volete essere liberato. Tuttavia non pensate sempre ai vostri difetti e ai vostri errori. Concentratevi piuttosto sulla forma ideale che volete raggiungere, sulla meta che è davanti a voi, certo del successo finale.

Osservare continuamente le proprie colpe e i propri falsi movimenti genera depressione e scoraggia la fede. Volgete piuttosto lo sguardo verso la luce che sopraggiunge, anziché verso l’oscurità presente. La fede, il buonumore, la fiducia nella vittoria finale sono degli aiuti, in quanto facilitano e affrettano il progresso finale.

Apprezzate di più le buone esperienze che avete. Una esperienza come quella che mi avete descritta è più importante dei passi falsi e degli insuccessi. E quando cessa, non amareggiatevi e non lasciatevi prendere dallo sconforto, rimanete intimamente tranquillo ed aspirate a che essa si rinnovi, più forte, per condurvi a un’altra esperienza ancor più profonda e più completa.

(Sri Aurobindo – Guida allo Yoga – Basi dello Yoga)

Tutti i libri di Sri Aurobindo – Macrolibrarsi
Sri Aurobindo su Amazon.it
http://it.wikipedia.org/wiki/Sri_Aurobindo



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: