Strane conseguenze – Osho

«Quando Friedrich Nietzsche ha dichiarato: “Dio è morto”, Fuck è diventata la parola più importante della lingua inglese… Il problema è questo: se Dio è morto, si perde la parola più importante della vostra lingua e si avrà bisogno di un sostituto. Dio era un culmine, un estremo, e quando un estremo scompare dalla tua prospettiva mentale, diventa necessario ed è inevitabile cadere all’altro estremo. Ebbene, questo è ciò che è successo, Milarepa: al posto di Dio, il termine “fuck” è diventato la parola più importante nel nostro linguaggio. Anche se Friedrich Nietzsche ritornasse, sarebbe sorpreso e cercherebbe di resuscitare, in un modo o nell’altro, il Dio morto. Sembra davvero stupido… d’altra parte, è necessaria un’analisi dettagliata, si deve fare una ricerca…»

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

«Oggi, una delle parole più interessanti nella lingua inglese è la parola “fuck”. È una parola magica: il semplice suono permette di descrivere dolore, piacere, odio e amore. Nel discorso può appartenere a differenti categorie grammaticali. Può essere usato come verbo transitivo [ … ]»

… segue un filmato del maestro spirituale e di meditazione Osho …

(Da: The Great Pilgrimage: from here to here, Discorso # 23)

Osho su Amazon
Osho – Macrolibrarsi
Osho.com
it.wikipedia.org/wiki/Osho
Oshoba.it
Aforismi di Osho



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: