L’Unità di Tutto – Yogi Ramacharaka

Più un uomo vede le cose nella giusta misura, più aumenta la sua capacità di comprensione, e la sua visione della vita si amplifica ad ogni cadere di un pregiudizio.

Egli avverte veramente in sè quel che è negli altri, come vede negli altri quel che è in sè; cessa di giudicare e perde il suo sciocco senso di superiorità, non condanna più, ma tutti e tutto comprende perchè la sua visione delle cause delle debolezze di un uomo e delle tentazioni che lo investono continuamente, diventa sempre più ampia.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Egli considera ogni altra creatura come compagna nel lungo viaggio sul Sentiero; alcuni gli saranno avanti, altri lo seguiranno, altri ancora inciampando precipitano nel fango, ma tutti si dirigono inesorabilmente verso la stessa meta.

Ci sarà chi trova in ogni scienza, ogni religione, ogni filosofia una parte di Verità, ma saprà sempre che nessuna di esse, può contenerla tutta.

Infatti, la verità è troppo vasta per poter essere posseduta da una sola persona o contenuta in un sol posto, ognuno possiede una parte di essa; una volta riconosciuto questo, si deve per conseguenza ammettere l’assurdità dell’invidia, dei pregiudizi, delle amarezze che sempre colpiscono gli uomini che hanno una fede diversa, una diversa impostazione mentale.

Allora si comprende veramente che ognuno fa del suo meglio nel riferire ed applicare quel che vede della Verità.

Come cade l’idea di separazione, svaniscono anche i sentimenti di opposizione….

(Da: “Il Nuovo Pensiero” – Yogi Ramacharaka – William W. Atkinson)

William Walker Atkinson (Yogi Ramacharaka) (amazon)
William Walker Atkinson (Yogi Ramacharaka) (macrolibrarsi)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: