Meditare – Mère

Non incorrete nell’errore tanto comune di credere che dovete sedervi in un angolo completamente silenzioso, dove non passa nessuno e dove potete rimanere nella posizione classica e perfettamente immobili, per poter meditare – non è affatto vero.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

Ciò che dovete fare è riuscire a meditare in ogni circostanza, e intendo per «meditare» non svuotare la vostra testa, ma concentrarvi in una contemplazione del Divino; e se manterrete questa contemplazione dentro di voi, tutto ciò che farete cambierà qualità – non nell’apparenza, poiché apparentemente tutto sarà come prima. La vita cambierà qualità, e vi sentirete un po’ diversi da ciò che eravate, con una pace, una certezza, una tranquillità interiore, una forza invariabile, qualche cosa di immutabile.

Mère (La Madre) – Conversazioni – 17 Febbraio 1951

– Mère ( La madre) – Mira Alfassa –
Tutti i libri di Mère (La madre) – Mira Alfassa – Macrolibrarsi
L’agenda di Mère: 1 – Satprem – Amazon
L’agenda di Mère: 2 – Satprem – Amazon
http://it.wikipedia.org/wiki/Mirra_Alfassa



Una risposta

  1. Satorisan ha detto:

    L’ira, la gelosia, l’invidia, l’intolleranza saranno sempre dietro di noi pronte a tirare le fila, ma provare a portare la pace della propria meditazione nei momenti di confronto con le altre persone è un modo per togliere loro potere su di noi e sarà un passo di cui non ci si può pentire.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: