Applicare la volontà – Aivanhov

« Gli esseri che suscitano rispetto e ammirazione sono sempre quelli che hanno lottato, che hanno superato se stessi e hanno trionfato su ostacoli e prove. Perché, ad esempio, il pubblico, e soprattutto i giovani, ammirano tanto gli sportivi? Perché questi cercano sempre di superare se stessi. Anche se si tratta solo di correre, saltare, nuotare o arrampicarsi, il gusto dello sforzo, la resistenza e il coraggio sono sempre considerati grandi qualità. Allora perché non provare a manifestare le stesse qualità nella vita di tutti i giorni?

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Va bene concentrare tutti i propri sforzi per correre e nuotare più velocemente o più a lungo, saltare più in alto, prendere meglio un pallone o calciarlo, ma è ancora più utile dire a se stessi: «Sarò più paziente nelle difficoltà, vincerò la tristezza, le delusioni, il dispiacere, dominerò i miei pensieri e i miei sentimenti…». Anche in questi casi si possono compiere imprese e riportare vittorie, ed è soprattutto lì che occorre applicare la volontà. »

(Omraam Mikhael Aivanhov)

Aivanhov su Amazon.it
Aivanhov su macrolibrarsi
Aivanhov su Wikipedia
Prosveta pubblica le opere d’Aivanhov



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: