Una mente positiva – Lama Zopa Rinpoche

2 Risposte

  1. Andrea ha detto:

    Condivido in toto tutto quel che è riportato nel testo ed è quel che ho provato a fare. Ma quando si cerca di aiutare un prossimo che anziché riconoscerlo, non fa altro che attaccarti, calunniarti, offenderti, mancarti di rispetto e gratitudine e tutto questo perché? Perché dalla sanità stessa riconosciuta una persona mentalmente instabile, bipolare, allora cosa fare? Iniziare a pensare a se stessi???

  2. redazione ha detto:

    Ottima osservazione! Purtroppo – in un caso così particolare come quello che hai descritto – l’eccezione non conferma la regola. Grazie.

Rispondi