Padre e figlio – Storia indiana

C’era una volta un uomo stufo di prendersi cura del vecchio padre decrepito e malandato. Così un bel giorno decise di seppellirlo vivo. Prese con sé il vecchio padre e il giovane figlio e andò in un posto nascosto alla vista di tutti, dove cominciò a scavare. Il lavoro di scavo andava avanti da qualche ora quando il figlio, che osservava con curiosità, gli chiese: «Babbo, che cosa fai?».

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Il padre rispose: «Il tuo nonno è diventato vecchio e inutile. perciò sto per seppellirlo per non doverlo più accudire». Il figlio, dopo aver ascoltato, s’allontanò un po’ e cominciò a scavare pure lui. Il padre gli chiese che cosa stesse facendo. Il figlio rispose: «Babbo, ora il nonno deve aspettare tutto questo tempo che tu finisca di scavare. Io mi porto avanti adesso in modo da non doverti far aspettare quando verrò a seppellirti perché sarai diventato troppo vecchio».

(Storia indiana)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: