Hygge

Hygge è una parola danese e norvegese che esprime un concetto simile a quella della parola tedesca Gemütlichkeit. Hygge è un sostantivo usato per definire un sentimento, un’atmosfera sociale, un’azione correlata al senso di comodità, sicurezza, accoglienza e familiarità. Secondo un sondaggio dell’Unione Europea, i cittadini danesi sono i più felici del mondo, visto che passano più tempo con la famiglia e con gli amici e si sentono più rilassati degli altri.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Esistono diverse ipotesi sull’etimologia della parola hygge. Una di queste sostiene che la parola derivi dal germanico “hyggja” che significa “sentirsi soddisfatti”. Secondo un’altra ipotesi, essa deriva dalla parola norvegese hugge (XVI secolo), cioè “abbracciarsi” (in relazione etimologica con l’inglese “hug”). Un’altra teoria ancora sostiene una provenienza dalla parola norrena hygga, cioè “consolare”. [ … ]
 

Le dieci parole chiave

Atmosfera – abbassare le luci, accendere una candela.
Presenza – essere qui e ora, spegnere i telefoni.
Piacere – concedersi caffè, cioccolato, biscotti, torta.
Eguaglianza – il “noi” deve vincere sul “me”.
Gratitudine – accogliere quel che c’è.
Armonia – non c’è competizione.
Comfort – mettiti a tuo agio, prendi una pausa, rilassarsi è tutto.
Tregua – non dramatizzare; si parlerà di politica un altro giorno.
Spirito di solidarietà – condividere racconti e ricordi.
Rifugio – un posto di pace e sicurezza.

Hygge – (amazon)
Hygge – La Via Danese alla Felicità – Meik Wiking
https://it.wikipedia.org/wiki/Hygge



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: