La luce c’è e vincerà – Sri Aurobindo

Rimanete saldo nei periodi oscuri; la luce c’è e vincerà.
Un cuore sincero vale tutti i poteri più straordinari del mondo.
Non importa quali difetti possiate avere nella natura.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

L’unica cosa che conta è il mantenervi aperto alla Forza.
Nessun sadhaka può trasformarsi con i soli propri sforzi personali; è solo la Forza divina che può trasformarlo.
Se vi manterrete aperto, tutto il resto verrà fatto per voi.
E’ quest’allegria che vogliamo sempre vedere in voi.
E’ la felicità dello psichico che ha trovato la sua strada e che, qualunque difficoltà sorga è certo di essere guidato verso la meta e di raggiungerla.
Quando un sadhaka ha costantemente questa felicità, sappiamo che ha superato la peggiore difficoltà e che ormai avanza con passo fermo e sicuro sulla giusta strada.
Sì, un grande progresso dovrebbe solo spronarvi a un maggiore progresso, accanto al quale il primo sembrerà insignificante.
Nessuna difficoltà dovuta a vite passate è insuperabile.
Esistono formazioni che aiutano e formazioni che ostacolano; occorre eliminare e dissolvere queste ultime, non permettere loro di ripetersi.
La Madre vi ha detto ciò per spiegarvi l’origine di questa tendenza e la necessità di sbarazzarvene; non alludeva ad alcuna difficoltà insuperabile, anzi, al contrario.
Il segreto dell’India è il Cobra reale con un quarzo-diadema verde sulla fronte.

(Da: “Lettere sullo Yoga”, Sri Aurobindo – sesto volume)

Tutti i libri di Sri Aurobindo – Macrolibrarsi
Sri Aurobindo su Amazon.it
http://it.wikipedia.org/wiki/Sri_Aurobindo



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: