Gb: al via studio su “mindfulness” nelle scuole

La “mindfulness”, una tecnica di meditazione usata per aiutare gli adulti a combattere lo stress e problemi di salute mentali, dovrebbe essere insegnata nelle scuole per tenere gli adolescenti lontani da droghe e alcol. Ne sono convinti alcuni eminenti accademici britannici, come riporta un articolo pubblicato sul Daily Mail. Esercizi mentali che aiutano a sviluppare una maggiore consapevolezza di se’ e a resistere alle pressioni dei coetanei, ovvero la mindfulness, potrebbe aiutare i giovani a evitare comportamenti a rischio.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen

La mindfulness e’ stata gia’ adottata da alcune scuole pubbliche e private del Regno Unito. Ma secondo i suo sostenitori dovrebbe essere inserita nel programma di studi nazionale per aiutare gli adolescenti a costruire una “reselienza psicologica”. Per questo gli studiosi hanno lanciato il primo studio per capire quanto efficace possa essere la mindfulness nelle scuole. “Quando gli adolescenti prendono rischi, come assumere droghe, bere o fumare, sono con i loro amici”, ha spiegato Sarah-Jayne Blakemore dell’University College di Londra, che fa parte del team che sta sperimentando l’efficacia della mindfulness nelle scuole.

“La mindfulness cerca di migliorare il controllo e il processo decisionale, resistendo alla pressione dei pari”, ha aggiunto. Questa tecnica di acquisizione dell’autocontrollo comprende esercizi di respirazione, di visualizzazione di scenari immaginari, ecc. …

(AGI) – Londra, 16 lug
Mindfulness (meditazione di consapevolezza) – Amazon.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: