Age quod agis

Age quod agis: la locuzione tradotta letteralmente significa Fai (bene) quanto stai facendo. In maniera metaforica la frase costituisce un richiamo ad interpretare correttamente il presente, che solo è in nostro possesso e dal quale dipende l’avvenire.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

“Inoltre, o monaci, quando un monaco cammina, si rende conto: “Sto camminando”; quando è fermo, si rende conto: “Sono fermo”; quando è seduto, si rende conto: “Sono seduto”; quando è disteso, si rende conto: “Sono disteso”. E se a una cosa o all’altra si applica col suo corpo, egli si rende perfettamente conto di ciò che accade. Che vada o che venga, egli è cosciente di ciò che sta facendo; che guardi o distolga lo sguardo, egli è cosciente di ciò che sta facendo; che si chini o si alzi, egli si rende conto di ciò che sta facendo. (meditazione – ndr)”

(Mahasatipatthana-sutta)

Buddhismo & Meditazione (amazon)
Buddha e Buddismo (macrolibrarsi)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: