Lopon Tsechu Rinpoche – Il Lama Trasparente

Questo documentario russo presenta la storia del Venerabile maestro di Buddhismo Tibetano Lopon Tsechu Rinpoche, che fu uno dei grandi maestri di meditazione del ventesimo secolo.
Nato in Bhutan, da ragazzo attraversò a piedi l’Himalaya con la madre, stabilendosi in Nepal. Divenuto lama, fece costruire monasteri, ospedali, scuole e ponti a Kathmandu. Agli albori degli anni ’70, i primi europei s’interessarono agli insegnamenti buddhisti riguardo la mente e Ole e Hannah Nydhal partirono per il Nepal. Lopon Tsechu Rinpoche fu il loro primo insegnante. Fino alla sua morte nel 2003, egli viaggiò in America ed Europa diventando una grande ispirazione per tutti coloro che lo incontrarono.

Nel fluire senza fine dell’esistenza, la vita umana può essere comparata ad una goccia d’acqua in un enorme oceano. Siamo così concentrati e afflitti dai nostri problemi, che difficilmente riusciamo a pensare che “essere una parte dell’universo” sia una reale condizione.
Ma ci sono persone capaci di cambiarti la vita dopo un breve incontro: l’incredibile potere dell’ amore, della compassione, della gentilezza e la luce interiore che possiedono, aprono i nostri cuori e rompono i preconcetti, le attitudini che il mondo ci ha posto.
Ci sono persone, che per loro, la più alta verità è la più alta felicità.

2 Risposte

  1. antonio cassia ha detto:

    Certe volte la meditazione mi sembra il gioco delle tre carte, sotto quale carta è?

    • redazione ha detto:

      Secondo me si sposta. Quando pensi di trovarla da una parte rispunta da un’altra. Ma se non pensi, forse, hai qualche possibilità. Ciao, grazie.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: