Una cena di oh e ah (Nasreddin, storie)

Nasrudin non aveva denaro e fu costretto a lavorare temporaneamente in qualità di cuoco.

“Ascolta Mullah,” gli disse il portinaio il secondo giorno, “è risaputo che il nostro padrone non paga mai i suoi servitori. Stai sicuro che il giorno in cui domanderai il tuo salario, ti affiderà un compito impossibile e rifiuterà di pagarti quando non riuscirai a portarlo a termine.”

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Come era verosimile, l’avaro datore di lavoro tenne il salario di Nasrudin per diverse settimane. Alla fine il cuoco non ebbe altra scelta che chiedere al suo padrone il denaro.

“Ti darò volentieri il tuo salario,” disse l’avaro quando Nasrudin gli si rivolse, “ma per prima cosa mi devi cucinare un pasto speciale.”

“E in cosa deve consistere questo pasto?”

“Come antipasto deve avere degli ‘Oh’, e come piatto principale degli ‘Ah’, rispose l’avaro con un sorriso. Se non riesci a prepararmi un tale pasto, non potrò far altro che licenziarti e mandarti via senza un soldo.”

Nasrudin gli fece un profondo inchino e andò dritto in cucina. Dopo alcune ore ne uscì e annunciò che la cena era servita. Quando l’avaro vide un’enorme zuppiera piena di minestra sul tavolo ne fu deliziato. Non solo Nasrudin aveva cucinato un pasto assai saporito, ma stava anche per risparmiare diverse settimane di salario. Riempì un cucchiaio e trangugiò.

“Oh!” annaspò quando i peperoncini gli bruciarono la gola. Gorgogliando e soffocando, tese un braccio verso il cuoco, che a sua volta gli offrì un bicchiere d’acqua ghiacciata.

“Ah!” gemette, mentre il liquido fresco gli leniva le fiamme in bocca.

[Da: Le storie di Mulla Nasreddin – Egidio Maria Bruno Presta (15)]

Egidio Maria Bruno Presta (amazon)
https://www.facebook.com/Gurdjieff.Quarta.Via.News
https://it.wikipedia.org/wiki/Nasreddin_Khoja
Fonte

Ricercatore, scrittore e articolista. Egidio M. B. Presta ha contribuito in modo significativo ad approfondire gli aspetti più complicati dell’insegnamento di Gurdjieff, attraverso le sue opere: “Gurdjieff e i segreti di Belzebù” e “La straordinaria scienza di Gurdjieff“. Un altro studio approfondito è stato condotto sulle vicende che hanno riguardato la scoperta del magnetismo animale effettuata dal dottor Franz Anton Mesmer.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: