La ‘road map’ per il risveglio – B. Alan Wallace

Gli insegnamenti del Buddha sono inconsueti, in quanto spiegano diffusamente la natura del suo risveglio, nonché i tipi di disciplina meditativa che lui ha utilizzato per ottenere le sue intuizioni. Il Buddha ci ha lasciato una «road map» per il risveglio. Infatti, la sua principale motivazione all’insegnamento era di indirizzare gli altri verso il risveglio spirituale che egli stesso aveva sperimentato.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Le dichiarazioni attribuite al Buddha spiegano molto bene che tutti gli esseri viventi hanno la capacità di diventare Buddha e che la sua realizzazione si è verificata in seguito alla pratica del Dharma che lui stesso ha insegnato.

Negli ultimi 2500 anni gli insegnamenti del Buddha sono stati testati sperimentalmente da migliaia dei più grandi saggi dell’Asia e molti di loro hanno verificato la veridicità delle sue parole e hanno conseguito la sua stessa realizzazione.

– B. Alan Wallace –

B. Alan Wallace (amazon)
B. Alan Wallace (macrolibrarsi)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: