Un fascio di percezioni – David Hume

Un brano dal Trattato sulla natura umana di David Hume, filosofo inglese del ‘700:

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

“Da parte mia, quando mi addentro più intimamente in ciò che chiamo me stesso, m’imbatto sempre in qualche percezione di caldo o di freddo, di luce o d’ombra, d’amore o d’odio, di dolore o di piacere. Non riesco mai ad afferrare me stesso senza una percezione, né posso mai osservare qualcosa che non sia una percezione. […] Il resto del genere umano non è altro che un fascio o collezione di percezioni differenti, susseguenti le une alle altre con rapidità inconcepibile, e si trovano in perpetuo flusso e movimento”.

http://it.wikipedia.org/wiki/David_Hume
Mente, corpo e spirito (amazon)
Meditazione e focalizzazione (amazon)
Meditazione (macrolibrarsi)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: