Taggato: Alan W. Watts

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Pittura Zen – Alan W. Watts

La pittura più affine alla sensibilità zen era di stile calligrafico, fatta con inchiostro nero su carta o su seta — di solito quadro e poesia insieme. L’inchiostro nero cinese permette una grande varietà...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Chi eri prima di nascere in questa vita? – Alan W. Watts

I sensi umani percepiscono solo una banda molto ristretta nello spettro delle lunghezze d’onda conosciute. Ma se subissero qualche tipo di alterazione vedremmo un mondo dall’aspetto piuttosto diverso. Esiste un numero infinito di frequenze...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Bizzarrie della mente – Alan W. Watts

Per capire lo yoga dovreste leggere lo Yoga Sutra di Patanjali. Ne esistono moltissime traduzioni e non saprei dire quale sia la migliore. Questo sutra inizia dicendo: «Lo yoga è ora spiegato». Questo è...

Buddha, Budda

Si è Buddha fin dall’inizio – Alan W. Watts

V’è un detto zen che suona: “la realizzazione originale è una pratica meravigliosa”. Ciò significa che non va fatta distinzione fra la realizzazione del risveglio (satori) e il culto dello zen nella meditazione e...

tea ceremony

Cerimonia del tè – Alan W. Watts

Quando la vita è vuota, se si guarda al passato è priva di scopo, se si guarda al futuro, il vuoto è riempito dal presente, di solito ridotto a un capello, a un istante...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

L’idea di noi stessi – Alan W. Watts

Il nostro problema è che il potere del pensiero ci pone in grado di costruire simboli indipendentemente dalle cose stesse. Questo implica l’attitudine di creare un simbolo, un’idea di noi stessi prescindendo da noi...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Lo sforzo di fare sforzi – Alan Watts

“(Qui Alan Watts parla del praticante in meditazione). “Uno non ascolta – ma semplicemente ode tutti i suoni che stanno emergendo dal silenzio, senza fare alcuno sforzo per collocarli o identificarli. Così pure, uno...

meditazione, yoga, meditation, mindfulness, zen, buddhismo, benessere, salute

Il gioco dello status sociale – Alan W. Watts

Fin da piccoli ci siamo adeguati a un certo gioco sociale, che impone di non commettere errori, di fare la cosa giusta, di tenere un certo comportamento appropriato qui e un altro lì, e...

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Diventa ciò che sei – Alan W. Watts

“Diventa ciò che sei” è un titolo inedito in Italia (mag 2017) di Alan Watts, psicologo, filosofo e interprete del pensiero orientale di fama mondiale. In pratica è una raccolta di oltre venti scritti. Uno studente...

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Due modi di capire un’esperienza – Alan W. Watts

“Nei momenti di grande gioia di regola non ci fermiamo a pensare: «Sono felice», oppure: «Questa è gioia». […] In quei momenti siamo talmente consapevoli dell’istante da non fare alcun tentativo di confrontare l’esperienza...

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

La via della liberazione – Alan Watts

Così, quando si presenta quest’improvvisa coscienza dell’illusorietà del sé separato, si presenta attraverso la scoperta che il tuo presunto sé non può far nulla: non può migliorarsi né facendo qualcosa, né non facendo niente,...

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Smettere di pensare – Alan W. Watts

[…] come vedete, è difficile comprendere un linguaggio cosí. Per capire a che cosa si riferisca tutto ciò, c’è, in verità, un solo prerequisito, assolutamente necessario, ossia smettere di pensare. Ora non dico questo...