Messaggio di Natale di Yogananda

Attraverso la limpidezza della mia meditazione più profonda riceverò la luce del Padre onnipresente, che mi attraverserà pienamente, e sarò un figlio di Dio, proprio come lo era Gesù: ricevendo Dio pienamente, attraverso la Sua sacra Coscienza ampliata con la meditazione.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Chiuderò i miei occhi materiali e abbandonerò la tentazione della materia. Scruterò attraverso il buio del silenzio, finché i miei occhi di relatività si apriranno nell’unico Occhio interiore di Luce. Quando i miei due occhi di bene e male diverranno uno solo e contemplerò solamente la bontà Divina in ogni cosa, allora vedrò che il mio corpo, la mia mente e la mia anima saranno colmate con la Sua luce onnipresente.

Tutti i veli della mia ignorante vita interiore saranno bruciati nella luce del Cristo che si risveglia in me, e contemplerò l’intelligenza di Gesù bambino, cullato tra petali di rosa e trine di luce e tra i pensieri d’amore di tutti i veri santi.

Dopo aver atteso per molte incarnazioni, Cristo rinascerà nuovamente in me. Tutti i limiti della mia piccola mente saranno spezzati, così che il Cristo onnipresente possa risvegliarSi nel grembo della mia coscienza.

I miei pensieri decoreranno l’albero di Natale della meditazione con i rari doni della devozione, sigillati con le preghiere d’oro del cuore, così che Cristo possa venire e ricevere i miei umili doni. Mi unirò mentalmente a coloro che pregano nelle moschee, nelle chiese e nei templi e percepirò la nascita della Coscienza Cristica universale come pace sull’altare di tutti i cuori devoti…

(da un Messaggio di Natale di Yogananda)

– Paramahansa Yogananda su Amazon
– Paramahansa Yogananda su Macrolibrarsi
– Paramahansa Yogananda su Wikipedia
Aforismi di Yogananda
– Self-Realization Fellowship



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: