2 risposte

  1. stefano zeno tavaglione ha detto:

    Sulla sabbia è scritta la storia degli uomini,
    di dolore e gioia, paure e tristezze cancelleranno
    i contorni, le onde crudeli del tempo,
    non rimarrà orma dei nostri stremati passi e
    scoloriremo, senza nome e senza sembianti,
    come uomini antichi sommersi dall’oblio.
    Il cuore mortale fermerà i suoi battiti e
    le voci spariranno nel frangersi degli scogli,
    ma alla deliziosa riva l’infinito mare continuerà
    a raccontare la leggenda del suo eterno amore.

  2. Gianpiero ha detto:

    Ora, dopo 50 anni che incontrai Yogananda, so che per sempre saremo insieme per tutta l’eternità.

Rispondi