Dalla meditazione al samadhi (Kriya Yoga 2)

… Concentrazione sulla fiamma … Quando la mia mente è riportata ancora e ancora sulla fiamma dopo che si è distratta più volte, l’atto stesso di riportarla ancora e ancora sull’oggetto è chiamato concentrazione. Legare la sostanza della mente a un solo oggetto e riportarla indietro a quell’oggetto di nuovo e di nuovo, questa è concentrazione. Quando la mente smette di vagabondare e scorre completamente nella fiamma, senza che vi sia lo sforzo di riportarla indietro nella fiamma, quella è meditazione. Si? E quando la fiamma e il meditatore sono trascesi, non c’è nessun io, divento la fiamma: questo è samadhi. Concentrazione, meditazione e trasformazione: diventare l’oggetto. E’ chiaro? … segue il filmato …



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: