Quando il sapere surclassa l’essere – Gurdjieff

Nessuno capisce che il grado del sapere d’un uomo è una funzione del grado del suo essere.
Quando il sapere surclassa eccessivamente l’essere, diviene teorico, astratto… può diventare addirittura nocivo, perché, invece di servire la vita e di aiutare la gente nella lotta contro le difficoltà, un sapere di questo tipo comincia a spiegare tutto: perciò può arrecare soltanto difficoltà nuove, nuovi guai e calamità d’ogni genere che prima non esistevano.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

L’uomo è una macchina, tutto ciò che fa, tutte le sue azioni, tutte le sue parole, pensieri, sentimenti, convinzioni, opinioni, abitudini, sono i risultati di influenze e impessioni esterne. Per “fare” bisogna essere.

– George I. Gurdjieff –

Georges I. Gurdjieff (amazon)
George I. Gurdjieff (macrolibrarsi)
Aforismi di G. I. Gurdjieff (1869-1949)
Georges Ivanovic Gurdjieff (wikipedia)
https://it.wikipedia.org/wiki/Quarta_Via

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: