Dall’errore di Cartesio all’intuizione di Sartre – Eckhart Tolle

Il filosofo del diciassettesimo secolo, Cartesio, considerato come il fondatore della moderna filosofia, nel suo famoso detto “Penso, dunque sono” che egli credeva una verità fondamentale, espresse invece un errore di base. Questa era la risposta che egli diede alla domanda: “Vi è nulla che io possa affermare con assoluta certezza?”.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Credeva che il fatto che egli stesse sempre pensando era indubitabile, e così equiparò il pensare con l’Essere, che è come dire l’identità, l’IO SONO, con il pensiero. Invece della verità assoluta aveva trovato le radici dell’ego, ma non lo sapeva.

Ci sono voluti circa trecento anni prima che un altro famoso filosofo vedesse qualcosa di cui Cartesio, come tutti gli altri, non si era accorto. Il suo nome era Jean-Paul Sartre.

Si rese improvvisamente conto, considerando attentamente la dichiarazione “Penso, dunque sono” che, per dirlo con le sue parole, “la coscienza che dice IO SONO non è la coscienza che pensa”. Che cosa intendeva con questo? Quando siete consapevoli che state pensando, quella consapevolezza non è parte del pensiero. È una diversa dimensione della coscienza.

Ed è quella consapevolezza che dice “IO SONO”. Se in voi non ci fossero altro che pensieri, non sapreste nemmeno che state pensando. Sareste come un sognatore che non sa di stare sognando. Sareste così identificati con ogni pensiero come il sognatore lo è con ogni immagine del sogno.

Molte persone vivono ancora in questo modo, come sonnambuli, intrappolati in vecchi giochi mentali disfunzionali che ricreano la stessa realtà da incubo. Quando sapete che state sognando, vi siete risvegliati dentro il sogno. Siete in un’altra dimensione di coscienza. L’implicazione dell’intuizione di Sartre è profonda, anche se lui stesso era ancora troppo identificato con il pensiero per comprendere il pieno significato di ciò che aveva scoperto: una nuova dimensione emergente di coscienza.

(Da: Un nuovo mondo – Eckhart Tolle)

– (Eckhart Tolle – Amazon)
Eckhart Tolle su Macrolibrarsi.it
http://it.wikipedia.org/wiki/Eckhart_Tolle



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: