Meditazione sull’amore benevolo

Ripetere mentalmente almeno due volte al giorno seduto come nella meditazione sul respiro:

Ancient buddha statue at Sukhothai historical park , Thailand

RIPETERE MENTALMENTE

La mia mente è temporaneamente pura. Libera da tutte le impurità. Libera dalla bramosia, dall’odio, dai pensieri malvagi. La mia mente è limpida e pura. La mia mente è immacolata come un lucido specchio. Come un vaso vuoto e pulito. Si riempie di acqua pura, così riempio il mio cuore immacolato. E la mia mente, vuota, con pensieri di nobiltà e pace d’infinito, benevolo amore, di gioia condivisa, di perfetta equanimità. Ho appena lavato la mia mente e il mio cuore dal rancore, dalla cattiva volontà, dalla violenza, dalla gelosia, dall’invidia, dall’angoscia, dall’avversione.
 

RIPETERE MENTALMENTE DIECI VOLTE

Possa io stare bene e essere felice! Possa io essere libero dalla sofferenza! Dalla malattia. Dall’angoscia. Dal dispiacere! Dall’ira. Possa io essere forte e fiducioso! In salute e pace!
 

RIPETERE MENTALMENTE

Ora io copro ogni particella del mio corpo dalla testa fino ai piedi con pensieri di infinito amore benevolo e infinita compassione. Io sono l’incarnazione dell’amore benevolo e della compassione. Il mio intero corpo è colmo di gentilezza amorevole e misericordia. Io sono una fortezza invincibile di amore benevolo e compassione. Io non sono altro che amore benevolo e compassione. Ho sublimato me stesso. Ho innalzato me stesso. Ho nobilitato me stesso.
  

RIPETERE MENTALMENTE DIECI VOLTE

Possa io stare bene e essere felice! Possa io essere libero dalla sofferenza! Dalla malattia. Dall’angoscia. Dal dispiacere! Dall’ira. Possa io essere forte e fiducioso! In salute e pace!
 

RIPETERE MENTALMENTE

Con la mente intorno a me ho creato un’immagine di benevolo amore. A mezzo di questa immagine, ho reciso tutti i miei pensieri negativi, le vibrazioni ostili, e non sono afflitto dalle cattive vibrazioni altrui. Ho reso bene al posto di male, benevolo amore al posto di ira, compassione al posto di crudeltà, gioia condivisa al posto di gelosia. Ho la mente pacificata ed equilibrata. Ora sono difeso dall’amore benevolo e sono forte della mia moralità. Ciò che ho guadagnato ora lo dono ad altri.
 

PENSARE COSI’

Pensa ora a tutti coloro che ti aspettano, singolarmente o collettivamente e coprili di amore benevolo e indirizza loro voti di pace e gioia. Pensa poi a tutti gli esseri viventi, a quelli che conosci e a quelli che non conosci, a coloro che ti stanno vicino e a coloro che ti stanno lontano, ad est come ad ovest, a sud come a nord, a quelli che stanno in alto, a quelli che stanno in basso. Irraggia amore benevolo senza riserve o indugi, verso tutti, senza badare alle differenze di classe sociale, di pensiero, di colore, di sesso. Pensa a tutti come fratelli o sorelle, immersi nel fluire della vita. Identifica te stesso con tutti. Tu sei te stesso e tutti loro.
 

RIPETERE MENTALMENTE DIECI VOLTE

Possano tutti i viventi stare bene ed essere felici! (Augura loro pace e gioia).

Buddhismo & Meditazione – Amazon
Buddha e Buddismo – Macrolibrarsi
Fonte (Buddhismo Theravada)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: